NEWS

OLBIA-PRO PATRIA 0-1, colpo bustocco in Sardegna

07.10.2020 22:04

 

L'Olbia non riesce a muovere la classifica e nel terzo impegno di campionato esce sconfitta per 1-0 al Nespoli contro la Pro Patria.

Una partita intensa e vivace che ha vissuto di un grande equilibrio nelle contrapposizioni tra i 22 in campo. I bianchi hanno mantenuto il pallino del gioco cercando di sfruttare le geometrie di Giandonato e lo sprint di Udoh, mentre i bustocchi hanno cercato di colpire soprattutto con le ripartenze sfruttando la velocità di Latte Lath. 

A rendersi pericoloso per l'Olbia è tuttavia soprattutto Pennington che conclude verso la porta difesa da Greco in due circostanze e con Pitzalis che, sul finire di frazione, non inquadra lo specchio da buona posizione. Dall'altra parte, invece, la punta ivoriana impegna severamente Tornaghi che al 41' e al 46' si supera con due splendidi interventi. 

Nella ripresa Sala inserisce Le Noci per Parker e la Pro Patria per cercare maggiore imprevedibilità. Al 47' l'Olbia sfiora il vantaggio con una sassata di Giandonato che fa la barba al montante alla destra del portiere. Al 51' è ancora Pennington ad andare vicinissimo al gol, mentre al 56' la staffilata di Emerson su punizione viene intercettata in tuffo da Greco. Insomma, l'Olbia preme in cerca del gol e al 60' l'onnipresente Pennington cerca di sorprendere il portiere bustocco con un pallonetto dai trenta metri. 

Il triplice cambio di mister Canzi (Ladinetti, Gagliano e Doratiotto) sembra andare nella direzione della ricerca di maggiore freschezza per l'assalto finale. Al 71' è però la Pro Patria a rendersi pericolosissima con Tornaghi e Altare che sbrogliano la matassa sulla linea di porta. Al 79', invece, gli ospiti passano: il reparto arretrato bianco perde l'allineamento e un tiro sballato proveniente da sinistra si trasforma nel più comodo degli assist per Le Noci che da pochi passi trafigge Tornaghi. 

Il tempo per rimettere la partita in piedi c'è. L'Olbia di cuore e di grinta prova a ributtarsi in avanti, ma le energie scarseggiano e la fortuna non è da meno. Anche perché Greco è attentissimo nel neutralizzare il tiro di Altare e, soprattutto, il colpo di testa di Gagliano che al 95' fa calare il sipario sul Nespoli.

TABELLINO
Olbia-Pro Patria 0-1 

OLBIA: Tornaghi, La Rosa, Emerson, Altare, Arboleda (67’ Doratiotto), Pennington (82’ Marigosu), Giandonato (77’ Biancu), Lella (67’ Ladinetti) Pitzalis, Cocco (67’ Gagliano), Udoh. A disp.: Van der Want, Cadili, Dalla Bernardina, Pisano, Demarcus, Cossu, D'Agostino. All. Max Canzi
PRO PATRIA: Greco, Gatti, Boffelli, Saporetti, Cottarelli, Ferri (77’ Pizzul), Bertoni, Colombo (53’ Nicco), Galli, Latte Lath, Parker [46’ Le Noci (83’ Kolaj)]. A disp.: Mangano, Piran, Dellavedova, Pisan, Castelli. All. Massimo Sala.
ARBITRO: Kumara di Verona, assistito da Pressato e Iacovacci (entrambi di Latina)
MARCATORE: 79’ Le Noci
Ammoniti: 10’ Boffelli, 18’ La Rosa, 29’ Saporetti, 63’ Arboleda, 70’ Bertoni, 84’ Marigosu, 91’ Kolaj, 93’ Biancu
NOTE: Recupero 1’ pt, 5’ st. Spettatori: 300 circa 

FERALPISALO'-IMOLESE 2-1, il tabellino della gara
TURRIS-VITERBESE 2-1, corallini volano con doppietta di Franco