NEWS

LECCO - ALESSANDRIA 2 - 1, il tabellino della gara

08.10.2020 10:36

 

 

 

 

 

 

i blucelesti regalano una serata magistrale, giocando un primo tempo di calcio con la C maiuscola: costruzioni dalla difesa palla a terra, Iocolano che sale a creare gioco e Mangni imprendibile con le sue spizzate e falcate. Giocate da applausi, che il pubblico apprezza, godendo sin dall’inizio grazie alla rete di Galli al 6′Iocolano serve il bis e all’intervallo la partita sembra già chiusa. Nella ripresa un gol annullato e un palo clamoroso colpito da Capogna rischiano di pesare come macigni quando Mora all’85’ accorcia le distanze. Ma questo Lecco non si scompone e da domani la testa è già rivolta al derby.

Ecco il tabellino della gara:

LECCO (3-4-1-2): Bertinato; Celjak, Marzorati, Cauz; Nesta, Galli (Lora al 72’), Marotta, Capoferri; Iocolano (Moleri al 88’), Mangni (D’Anna al 88’), Mastroianni (Capogna al 64’). A disposizione: Pissardo, Lora, Giudici, Malgrati, Porru, Merli Sala, Purro, Raggio, Bolzoni. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

ALESSANDRIA (3-4-2-1): Crisanto; Blondett, Cosenza, Scognamillo (Macchioni al 46’); Mora, Casarini, Suljic (Castellano al 64’), Celia (Rubin al 75’); Di Quinzio (Frediani al 75’), Corazza, Arrighini (Chiarello al 64’). A disposizione: Crosta, Parodi, Gazzi, Poppa, Bellodi. Allenatore: Angelo Gregucci.

Ammoniti: Mastroianni, Marzorati per il Lecco; Scognamillo, Mora per l’Alessandria.
Espulsi: Mora dell’Alessandria al 86’.

Arbitro: Sig. Daniele Rutella (Enna)
Assistenti: Sig. Stefano Camilli (Foligno) – Sig. Andrea Cravotta (Città di Castello)
IV Ufficiale: Sig. Andrea Calzavara (Varese)

VITERBESE, sbotta il patron: "Stufi di subire torti arbitrali!"
CATANZARO, Calabro: "Non dobbiamo correre certi rischi"