NEWS

LIVORNO, Spinelli risponde a Navarra: "I nuovi soci conoscevano la situazione economica del club"

09.10.2020 00:55

 

 

Ore delicatissime a Livorno, intanto accuse e controaccusse incrociate tra vecchia e nuova proprietà.

La famiglia Spinelli risponde alle accuse di Navarra:

"La Spininvest s.r.l. (società della famiglia Spinelli) e i soci della stessa contestano recisamente le affermazioni inveritiere e ingiuriose che sono state attribuite da diversi quotidiani all’attuale Presidente del Livorno Calcio e a consulenti dei soggetti che si sono resi acquirenti del 90% delle quote della medesima Società, e si riservano ogni conseguente iniziativa giudiziaria.

In particolare, la Spininvest e i suoi soci vogliono rimarcare che i suddetti acquirenti e i loro consulenti sono stati resi edotti, anteriormente alla compravendita delle quote del Livorno, della situazione patrimoniale ed economica di tale Società, come risulta dagli atti di cessione e dai documenti agli stessi allegati.

Sono i suddetti acquirenti a essersi resi inadempienti a obblighi assunti nei confronti della Spininvest.Inoltre, nel ricordare che la cessione delle quote del Livorno è stata determinata dai pressanti e reiterati inviti a farsi da parte rivolti alla Spininvest dal Sindaco di Livorno e dalla tifoseria, si rileva come sia paradossale che, all’indomani dellacessione, gli acquirenti, anziché farsi carico degli oneri relativi al Livorno, pretendano che la Spininvest continui a contribuirvi.

La Spininvest inoltre:

comunica di essere estranea al patto parasociale stipulato tra tutti gli altri soci del Livorno Calcio;

dichiara di essere in attesa che i soggetti che compongono il consiglio di amministrazione del Livorno Calcio invitino i soci della stessa, che in tal senso si erano determinati in occasione della cessione delle quote sociali, a deliberare e sottoscrivere un aumento di capitale, ciascuno in proporzione alla propria quota di partecipazione, del Livorno Calcio idoneo a far sì che la Squadra possa, con ambizione, disputare l’intero campionato 2020/2021"

MONOPOLI, colpo Lombardo per il Gabbiano
SERIE C GIRONE A, gli arbitri della quarta giornata: Feliciani di Teramo per Alessandria-Novara